01
01
Tizen Italia! Il primo sito italiano...
02
02
...dedicato interamente a Tizen...
03
03
...il nuovo Sistema Operativo per Tablet e Cellulari...
04
04
...targato Linux Foundation!

Programmare Web Application

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Programmare Web Application

 

Prima di usare i tool di sviluppo e la documentazione di Tizen, assicuratevi di avere familiarità con i dettagli della licenza.

È possibile creare appicazioni web utilizzando l'SDK di Tizen. L'IDE contiene i template d'applicazione personalizzati, i quali forniscono le funzioni di base e generano automaticamente Codice Sorgente per le vostre applicazioni.

La documentazione di programmazione web fornisce tutte le informazioni di cui avrete bisogno per creare applicazioni per dispositivi mobili Tizen:

I principali termini e abbreviazioni usate nella documentazione sono spiegate nel glossario.

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Basi di Programmazione di Web App

 

Innanzitutto bisogna fare prorpi i seguenti concetti nel creare Web app Tizen:

  • Application model

    Introduzione al modello Web application.

  • Application package manager

    Introduzione al "Web application package manager"(Gestore dei pacchetti Web App) e le sue caratteristiche.

  • Web Runtime

    Introduzione al motore (engine) Web Runtime (WRT) e le sue caratteristiche.

  • Frame flattening

    Introduzione alle caratteristiche del "WebKit frame flattening" di Tizen (appiattimento dei frame).

  • Tizen WebKit Tap Sound Policy

    Introduzione alla policy del "Tizen WebKit tap sound"(suoni in digitazione).

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Modello Web Application

Il Tizen SDK vi permette di creare applicazioni web (Web applications) e widget per dispositivi mobili.

Una Web app comprende HTML, JavaScript e CSS combinati insieme in un pacchetto installabile su un dipositivo Tizen.

Un widget package include tutti i file necessari al widget stesso. Pertanto, un widget è una Web App completa, "standalone"(autosufficiente), che può funzionare senza altre risorse esterne o connessioni di rete.

L'application model supporta un ricco set di caratteristiche standard W3C/HTML5, le quali includono varie API JavaScript cosi come markup HTML e funzionalità CSS addizionali. Queste caratteristiche, insieme alle API Tizen Device e al UI framework di supporto, possono essere utilizzate per creare ricche Web applications in una varietà di categorie quali contatti, messaggistica, accesso alle info del dispositivo, multimedia, grafica e giochi.

Tizen supporta sia Web application packages che hybrid application packages, i quali combinano Web application con una o più applicazioni di servizio nativi.

Più applicazioni nel medesimo pacchetto seguono la stessa installazione, gestita dal Application Package Manager (Gestore Pacchetti).

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Application Package Manager

L'application package manager(Gestore Pacchetti) è uno dei moduli principali dell'application framework di Tizene ed è responsabile per l'installazione, la disinstallazione e l'aggiornamento dei pacchetti, conservando inoltre le loro informazioni. Usando il package manager, è possibile inoltre recuperare informazioni relative ai pacchetti installati sul dispositivo.

Il modulo dell'application package manager è espandibile per supportare vari tipi di applicazioni e designati moduli di installazione possono essere aggiunti ad esso.

Tizen supporta i seguenti pacchetti (packages):

 

Figura: Application package manager

Application package manager

 

Configurazione del Web Package

Ogni pacchetto Web widget possiede un file di configurazione (config.xml), il quale indica un formato di pacchetto e un meta data per l'applicazione.

Il Web widget di Tizen deve seguire le direttive del W3C Widget Packaging e del Tizen extended configuration.

Per maggiori informazioni sugli elementi di configurazioni potete visitare il Configuration Element Hierarchy.

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Pacchetti Web Application

La piattaforma di Tizen supporta le Web applications basate su HTML, JavaScript e CSS oltre che pacchetti in accordo con le specifiche del W3C. La piattaforma fornisce anche le API di dispositivo per accedere alle funzionalità della piattaforma, permettendo un ambiente di sviluppo per Web application.

Un pacchetto Web application deve conformarsi alle seguenti convenzioni:

  • Formato del pacchetto ed estensione del file:
    • Formato File: archivio ZIP;
    • Estensione File: .wgt (per esempio sample.wgt);
    • Tipo MIME: application/widget
  • Contenuto del Pacchetto:
    • File e cartelle: La root del pacchetto Web è il path dell'archivio ZIP e contiene file e cartelle, alcune delle quali sono riservate. La seguente tabella mostra il contenuto di un pacchetto.

       

      Tabella: Contenuto di un Pacchetto

      Nome Tipo Descrizione
      config.xml File Documenti configurazione Application
      icon.gif Icona di default dell'Application
      icon.ico
      icon.jpg
      icon.png
      icon.svg
      index.html Start File di default dell'application
      index.htm
      index.svg
      index.xhtml
      index.xht
      locales Cartella Contenitore del contenuto locale
  • Gerarchia della Directory (dopo l'installazione sul dispositivo)

    Le seguenti figura e tabella illustrano la struttura della directory della Web application.

 

 

 

Web application directory structure

 

Pacchetto Directory Root Application ID File Core XML
App /opt/usr/apps/<Package ID>

(Per esempio: /opt/usr/apps/qik37po9ck)

<Package ID>.<Name>

(Per esempio: qik37po9ck.Sample)

opt/share/packages/<Package ID>.xml

(Per esempio: /opt/share/packages/qik37po9ck.xml)

 

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Pacchetti Hybrid Application

Un pachetto di una hybrid application deve essere conforme alle seguenti convenzioni:

  • Formato del pacchetto ed estensione del file:
    • Formato File: Archivio ZIP
    • Estensione del File: .wgt (per esempio, sample.wgt)
  • Contenuto del pacchetto:
    • File e cartelle: La root del pacchetto hybrid è il path dell'archivio ZIP e contiene cartelle riservate. La seguente tabella mostra il contenuto del pacchetto.

       

      Tabella: Contenuto del pacchetto

      Nome Tipo Descrizione
      bin Cartella Binario eseguibile della Native application
      data Dati privati di una applicazione Web o nativa
      info Meta dati della Native application
      lib Librerie della Native application
      res Risorse della Native application o contenuto della Web application
      res/wgt Project root della Web application
      res/wgt/index.html File File HTML di default per la Web application
      setting Cartella Settaggi della Native application
      shared Risorse condivise della Native application
  • Gerarchia della Directory (dopo l'installazione sul dispositivo)

    Le seguenti figura e tabella illustrano la struttura della directory di un pacchetto della hybrid application.

    Figura: Struttura della directory di una Hybrid application

Hybrid application directory structure

 

 


 

Tabella: Struttura del pacchetto di una Hybrid application

 
Pacchetto Directory Root Application ID File Core XML
App1

(Web)

/opt/usr/apps/<Package ID>

(For example: /opt/usr/apps/qik37po9ck)

<Package ID>.<Name>

(Per esempio: qik37po9ck.Sample)

opt/share/packages/<Package ID>.xml

(Per esempio: /opt/share/packages/qik37po9ck.xml)

App2

(Native)

<Package ID>.<ExecutableName1>

(Per esempio: qik37po9ck.Service)

App3

(Native)

<Package ID>.<ExecutableName2>

(Per esempio: qik37po9ck.Downloader)

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Web Runtime

Il motore Web Runtime (WRT) permette alle Web applications di funzionare fuori dal browser. Potrete installare le Web applications e usarle come applicazioni standalone.

Le funzioni del Web Runtime includono le seguenti:

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Gestione delle Web Applications

Il Web Runtime supporta i seguenti tipi di Web:

  • Packaged Web applications(Web App "impacchettate")

  • Hosted Web applications (Web App "ospitate")

Tutte le Web applications devono essere impacchettate rispettando le direttive del W3C Widget Packaging and XML Configuration guidelines, comunque, le hosted Web applications hanno un documento esterno come loro "starting page" (pagina di avvio) . Per maggiori informazioni, visitate l'Extending Web Application Configuration.

Gestire le Web applications prevede:

  • Installare le Web applications

    Per installare una Web application, visitate il W3C guidelines for processing a widget package. Dopo l'installazione sarà completata, il WRT invia una notifica del risultato.

    Il Web Runtime registra anche le Web application sullo schermo in stand-by dello schermo. Esso usa un'icona e il nome della Web App derivato in accordo con le regole per la pacchettizazione dei widget.

    Se l'installazione di una Web application fallisce a causa si un problema di potenza, il Web Runtime la reinstalla al seguente boot (avvio). Il Web Runtime abortisce l'installazione nei seguenti casi:

    Una Web application può anche contenere i plugin NPRuntime nella directory ~/plugins/arm or ~/plugins/x86 del pacchetto.

    Nota
    Una Web application può essere installata dal Tizen Store oppure dal "file explorer". L'installazione tramite file explorer non può essere usato per i Tizen-signed widgets. L'elemento <feature> viene ignorato nel processo di installazione della Web application.
    • La versione della Web API di Tizen supportato dal Web Runtime è inferiore della versione minima richiesta dalla Web application.
    • Il livello di privilegi della Web application è Public e uno o più privilegi delle API dei Partner o della Piattaforma sono dichiarate nel file del file di configurazione.
  • Aggiornamento delle Web applications

    Il WRT supporta l'updating delle Web applications ("Tizen signed", come quelle installate dal Tizen Store, oppure "non-Tizen signed", come quelle installate tramite "file explorer") quando è disponibile una nuova versione.

    Le seguenti regole si applicano durante il processo di aggiornamento della Web application:

    • Se la Web Application in aggiornamento ha un Tizen AppID, non sarà aggiornata se la nuova versione non ha esattamente lo stesso AppID.
    • Se la Web Application in aggiornamento ha un author signature,non sarà aggiornata se la nuova versione non è stata firmata dal medesimo autore.
    • Se la Web Application in aggiornamento non ha un author signature, non sarà aggiornata se la nuova versione ha un author signature.
    • Il processo di aggiornamento è similare al processo di installazione.
    • I dati della Web App, cosi come settaggi di Tizen, preferenze per il widget, cookie e memorizzazioni verranno comunque preservati a prescindere dagli aggiornamenti. Lo sviluppatore della Web application deve assicurarsi che i vecchi dati siano ancora utilizzabili dopo l'aggiornamento.
  • Disinstallazione delle Web applications

    Il WRT supporta la disinstallazione delle Web App. Durante il processo di disinstallazione, settaggi di Tizen, preferenze per il widget, cookie e memorizzazioni verranno rimosse.

  • Gestione del ciclo vitale della Web application

    Il WRT supporta il caricamento e scaricamento del W3C DOM e gli eventi del W3C Page Visibility per tutte le pagine.

    Quando una Web application è mandata in background o viene nascosta, l'esecuzione e i rendering JavaScript, incluse la animazioni CSS, vengono sospese, a meno che l'applicazione sia stata specificatamente configurata per essere un servizio di background.

    Quando una Web App esce dal background, l'esecuzione e il rendering JavaScript vengono riavviate.

    Il Web Runtime supporta i seguenti schemi URI: sms://, mmsto://, e mailto://.

    Per ogni schema URI supportato, il Web Runtime lancia un gestore di schema con i paramentri appropriati.

    La localizzazione viene supportata nel rispetto delle regole del W3C Widget Packaging and Configuration.

 

Il contenuto di questa pagina è una traduzione della guida ufficiale di Tizen disponibile all'indirizzo https://developer.tizen.org/  Per eventuali segnalazioni di errori nella traduzione o per collaborare con Tizen Italia, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I link reindirizzeranno alle relative pagine in inglese sul sito di Tizen.org fino a quando queste non saranno state tradotte in italiano.

Eccetto dove diversamente specificato, il contenuto di questa pagina - esclusi i codici di esempio - è distribuito sotto Licenza  Creative Commons Attribution 3.0. Tutti i codici di esempio contenuti in esso sono distribuiti sotto Licenza BSD-3-Clause.Per maggiori dettagli vedere il Contenuto delle Licenze.

 

Copyright 2011-2012 Programmare Web Application - www.tizenitalia.it. Powered by OpenFreeSoftware! Tizen(TM) appartiene a Linux Foundation.
Free Joomla Theme by Hostgator